MIRTILLA E IL CORAGGIO
“IL RIO” Edizioni – Aprile 2018

Copertina-Fuoco-Incanto2


FUOCO, INCANTO E POLVERE DI CANNELLA

“Melville Edizioni” Gennaio 2017

L’isola che fa da cornice alle vicende del romanzo è un luogo di ispirazione e salvezza dove Viviana, l’anziana protagonista, ha ritrovato, attraverso l’arte della natura, la possibilità di riappropriarsi dei colori del mondo. Attraverso la luce interiore (fuoco), l’immaginazione (incanto) e la polvere di cannella (anche un microcosmo racchiude l’intero universo) Viviana incarna la forza e la determinazione un tempo appartenute alle sacerdotesse (c’è un rimando a Viviane dell’isola di Avalon). L’isola è la meta di un viaggio iniziatico che porta Isacco, il giovane protagonista, a non aver più un’identità ma a riscoprirsi poeta come Giovanni, il suo amico e maestro. Il fiume che anima e si muove sinuoso diventa l’emblema del tutto scorre, tutto passa, come il tempo, come le vicende umane, come il dolore, la morte e la guerra e solo l’arte, la scrittura e la natura possono fermarlo in un istante di eternità sospesa tra l’essere, il non essere e il nulla.

poche-parole-dette-piano


POCHE PAROLE DETTE PIANO

“Barbera Editore” Novembre 2014

“Poche parole dette piano” è un romanzo catalizzatore di trasformazioni. In un piccolo paese di campagna tra due fiumi i personaggi si incontrano, vivono, si mescolano in una realtà che non si esprime in modo autentico perché loro stessi non hanno ancora trovato la via e lo scopo dell’esistenza. Mentre i capitoli si rincorrono, il Matto del paese diventa un eroe, il Ladro viene innalzato alla gloria, la Zia cattiva è solo delusa dalla vita e vittima di un amore non corrisposto. Fiamma, la protagonista, è una bambina di cinque anni che pagina dopo pagina cresce, evolve, vede cambiare le situazioni intorno a sé, il proprio ambiente e contemporaneamente ha una grande voglia di trasformarsi, di diventare donna perché solo così può salvarsi dalla malattia. In un momento storico e sociale in cui l’essere donna non sempre è un privilegio, ma una conquista da fare a piccoli e vellutati passi, la storia di Fiamma incanta per la forza e la determinazione della protagonista che vuole e desidera più di ogni altra cosa entrare nell’adolescenza.